gen 19, 4 anni fa

La Lussetti chiude l’andata vincendo a Romans

La Lussetti Servolana chiude con una vittoria il girone d’andata, vincendo sul campo della Ferroluce Romans dopo un match molto complicato. 
I triestini partono bene, giocando a tratti una pallacanestro pulita ed intensa. In attacco la circolazione di palla permette di portare a segno quasi tutti i presenti, mentre in difesa la giusta pressione ed accortezza, fa sì che la Lussetti chiuda il primo tempo con 11 lunghezze di vantaggio (38-19 al 20′).
Al ritorno dalla pausa lunga, però, tutto quello dimostrato fino a quel punto viene cancellato nel giro di sei minuti. L’attacco è confusionario con soluzioni affrettate ed imprecise, e la difesa, invece, cede di intensità e crolla sotto la pioggia di bombe di Carcich. Romans passa in vantaggio e chiude la frazione sul +3 (60-57 al 30′).
Nell’ultima frazione il match si accende sempre più, e si gioca sul filo dell’equilibrio. Palombita cerca di far reagire i suoi riportando il match nuovamente in parità sul 71-71, ma la difesa, ancora una volta deve cedere alle triple dei padroni di casa. Musig ne piazze due consecutive che portano Romans avanti di 5 punti a meno di due minuti dal termine (77-72 al 38′). Palombita e Vujovic limano il gap e riportano la Servolana a -2 (77-75). A questto punto, sale in cattedra  Cerniz: il ‘Nano’ ruba palla ed in contropiede trova il canestro del pareggio e, dopo l’1/2 dalla lunetta di Valentinuz (78-77), subisce fallo e va a tirare due liberi pesanti. Cerniz è glaciale e li segna entrambi  (78-79) con ancora 16 secondi sul cronometro. Romans tenta il tiro della vittoria che va sul ferro, Totis prende il rimbalzo decisivo, subisce fallo e va in lunetta a soli sette decimi dalla fine. Il capitano fa 0/2, ma non c’è più tempo per i padroni di casa per tentare un tiro, e la squadra di Bisca può esultare per la vittoria.

Prossimo turno, la prima gara del ritorno al Basket Day 2014, sabato 25 gennaio 2014 alle ore 21.00 al Palasport della Sacca dei Mori (piazzale Atleti Azzurri D’italia, Grado), contro la Credifriuli Cervignano.

FERROLUCE ROMANS – LUSSETTI SERVOLANA 78-79 (21-26, 17-23, 22-8, 18-22)

Servolana: Sculin, Cerniz 17, Carcangiu, Pobega 8, Polvi NE, Macoratti 2, Totis 5, Crevatin 14, De Petris NE, Vujovic 16, Palombita P. 17.

Tiri da 2: 21/50

Tiri da 3: 9/19

Tiri liberi: 10/15

Falli fatti: 13

Falli subiti: 14

Rimbalzi: 43 (30+13, Totis 11, Vujovic 10)

Palle perse: 11

Palle recuperate: 7

Assist: 14 (Cerniz 6)

Stoppate date: 5

Stoppate subite: 1

Romans: Zemolin 4, Gaddi, Musig 12, Biasizzo, Fini 15, Valentinuz 17, Bettossa, Zigon 10, Carcich 16, Gennaro 4.

 

Ufficio Stampa
U.S.D. Servolana

La gallery continua su Mega Basket

Condividi "La Lussetti chiude l’andata vincendo a Romans" tramite