Feb 23, 5 anni fa

La Lussetti non brilla ma batte la Pontoni

Nuova vittoria casalinga per Lussetti Servolana che batte la Pontoni Monfalcone senza grossi problemi, ma senza brillare. 
I padroni di casa conducono per tutti e quaranta i minuti di gioco, ma non riescono mai a trovare il break decisivo che permetta, a Godina e compagni, di chiudere il match in netto anticipo.
Decisivi sono il secondo ed il terzo periodo, dove la squadra di Bisca, più precisa e fluida nel gioco,  piazza un parziale totale di 40-21 che chiude, con dieci minuti di anticipo, la pratica (59-37 al 30′).
Nell’ultimo quarto è puro ‘garbage time’, in cui gli ospiti, però, non cedono e limano lo svantaggio fino alla 11 lunghezze di gap finale.
Buona prova al rientro di Giancarlo Palombita (16 punti, 3 recuperi 3 assist), seguito dal capitano Godina (16 punti col 70% al tiro) e da Totis, in doppia/doppia (11 punti e 10 rimbalzi).
Due punti facili da archiviare, per cercare rientrare in scia della triade a 30 punti composta da San Daniele , Codroipo e Tarcento.

Prossimo turno, sabato 1 marzo 2014 alle ore 20.30 al Palasport (via Atleti Azzurri d’Italia, Fogliano-Redipuglia), contro la Geoclima Fogliano.

LUSSETTI SERVOLANA – PONTONI MONFALCONE 70-59 (19-16, 19-11, 21-10, 11-22)

Servolana: Sculin, Pobega 2, Polvi 5, De Petris 2, Macoratti, Totis 11, Palombita G. 16, La Sorte 2, Crevatin 7, Godina 16, Vujovic 6, Palombita P. 3.

Tiri da 2: 20/49

Tiri da 3: 7/21

Tiri liberi: 9/14

Falli fatti: 18

Falli subiti: 14

Rimbalzi: 33 (27+6, Totis 10)

Palle perse: 14

Palle recuperate: 17 (Palombita G. 3)

Assist: 10

Stoppate date: 3

Stoppate subite: 2

PM: Nardella NE, Cherubin 10, Capraro 2, Quintabà 14, Rosmanit, Facchini 2, Rosso, Bartolini 2, Vuolo 17, Scarel 1, Colomban NE, Dalla Pozza 11.


Ufficio Stampa
U.S.D. Servolana

La gallery continua su Mega Basket

Condividi "La Lussetti non brilla ma batte la Pontoni" tramite