mag 11, 4 anni fa

La Lussetti fa suo il big match contro la Calligaris

Splendida vittoria della Lussetti Servolana che va a vincere il big match della penultima di campionato in casa della Calligaris Corno di Rosazzo, continuando così la corsa per il terzo posto finale.
Dopo una prima fase di studio (7-7 al 5′), la squadra di Bisca accelera e trova una serie di canestri pesanti, che regala ai triestini il primo break a favore (15-24 al 10′).
Palombita Giancarlo continua a spaccare la difesa dei padroni di casa che scivolano fino al -17 dopo altri quattro minuti di gioco (18-35). L’inerzia sembra esser in mano dei triestini, ma un super Pigato fa rientrare i suoi negli spogliaoti sul -11 (35-45 al 20′).
Dopo la pausa lunga, la Calligaris torna in campo trasformata: la difesa sui fratelli Palombita è quasi asfissiante, concedendo soli 6 punti in cinque minuti. In attacco, Piccini e Raccaro dominano e ribaltano le sorti del match, trovando il primo vantaggio sul 52-51 a metà periodo. Crevatin non molla e risponde con due bombe a cui si uniscono successivamente altre due triple di Pierpaolo Palombita, che danno ossigeno alla Lussetti, chiudendo la terza frazione sul 61-66.
Il gap di cinque punti viene gestito al meglio fino a due minuti dalla fine dove sale in cattedra Avanzo. L’esterno di casa piazza cinque punti consecutivi riportando i suoi ad una lunghezza (74-75). A meno di un minuto dal termine Tonetti sorpassa (78-77). Nelle due azioni successive si va in lunetta: Pierpaolo Palombita e poi Piccini, fanno 2/2 ed il risultato è sul 80-79 con 11 secondi sul cronometro. Coach Bisca chiama timeout per disegnare l’ultimo attacco. La palla è di nuovo in mano a Pierpaolo Palombita che attacca sul fondo Tonetti e segna un layout impossibile del 80-81. Restano ancora tre secondi: rimessa per Tonetti che, in mezzo al muro servolano, tenta la tripla della vittoria ma non va a segno, e tutta la Lussetti entra in campo a festeggiare l’importantissima vittoria.

Prossimo turno, l’ultimo della regular season, sabato 17 maggio 2014 alle ore 20.30 alla Palestra Don Milani (via Alpi Giulie 29, Trieste), contro la Ferroluce Romans.

CALLIGARIS CORNO DI ROSAZZO – OFM LUSSETTI SERVOLANA 80-81 (15-24, 19-21, 27-21, 19-15)

Servolana: Sculin NE, Cerniz 3, Carcangiu NE, Pobega 4, Macoratti NE, Totis, Palombita G. 19, La Sorte, Crevatin 13, Godina 10, Vujovic 16, Palombita P. 16.

Tiri da 2: 19/33

Tiri da 3: 9/24

Tiri liberi: 16/27

Falli fatti: 22

Falli subiti: 21

Rimbalzi: 03 (21+9, Vujovic 6)

Palle perse: 16

Palle recuperate: 10 (Palombita P. 4)

Assist: 12

Stoppate date: 4 (Totis 3)

Stoppate subite: 2

Corno: Avanzo 14, Vecchiet NE, Tonetti 14, Pigato 14, Miniussi 11, Nobile, Miani NE, Cecotti 2, Raccaro 9, Piccini 16.

 

Ufficio Stampa
U.S.D. Servolana

La gallery continua su Mega Basket

Condividi "La Lussetti fa suo il big match contro la Calligaris" tramite