Una gran Lussetti batte la Dinamo

http://www.servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I5575.jpghttp://www.servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I5575.jpghttp://www.servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I5575.jpghttp://www.servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I5575.jpghttp://www.servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I5575.jpghttp://www.servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I5575.jpghttp://www.servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I5575.jpghttp://www.servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I5575.jpghttp://www.servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I5575.jpghttp://www.servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I5575.jpghttp://www.servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I5575.jpghttp://www.servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I5575.jpgUna gran Lussetti batte la Dinamo

Da Megabasket.it – La Servolana non perdona e, alla “Don Milani”, batte 83 – 72 la Dinamo Gorizia: una partita caratterizzata da assenze in entrambe le formazioni. Per gli isontini, come di consueto, non ci sono Braidot e Fornasari ma mancano anche Nanut e Bonamico: rosa largamente rimaneggiata, ma dall’altra parte coach Finetti non può contare su Pobega, Giustolisi e Fracassa.

Il primo periodo è completamente appannaggio della formazione ospite, che si affida alle conclusioni dalla lunga distanza: Fait, Kos e due volte Federico Bullara “bruciano” la retina del team triestino, producendo un primo scarto (14 – 20 al 10’). La Servolana, però, ha la maturità per non lasciarsi andare definitivamente: pazienza e continuità le caratteristiche della squadra di casa, che si affida principalmente alle doti realizzative di Deangeli, molto attivo a rimbalzo e presente in ogni zona del campo. L’ala triestina permette alla Servolana di recuperare lo scarto, mentre il lungo Nardelotto fa pesare i suoi centimetri nel pitturato: la Dinamo comincia a soffrire le rotazioni corte e l’atletismo della Lussetti, che all’intervallo lungo si porta avanti 38 – 32.

Nella ripresa, continua a tenere in mano il pallino della gara la Lussetti, che si affida ai tiri dalla media di Nardelotto ed ai rimbalzi di Godina: Gorizia non vuole mollare e, con Federico Bullara e l’intensità di Moruzzi, cerca di rimanere in partita ma va sotto anche in doppia cifra (61 – 51). Nell’ultimo periodo, è Pierpaolo Palombita a prendersi la scena: il veteranissimo di coach Finetti piazza due bombe pesantissime, imitato poi da Godina e dal concretissimo Leonardi: queste conclusioni dalla distanza sono micidiali per la Dinamo, che accusa il colpo e non riesce più a farsi sotto. Finisce 83 – 72 per la Lussetti, che si aggiudica la terza vittoria di fila in quello che è un finale di campionato davvero “dolce” per i ragazzi triestini.

LUSSETTI SERVOLANA – DINAMO GORIZIA   83 – 72

Servolana: Milic 3, Bratos, Gori 4, Babich ne, Rossi 2, Nardelotto 17, Leonardi 14, Godina 8, Cesana, Deangeli 20, Palombita 13. All. Finetti
Dinamo: Kodric, Fait Dalla Nese 5, Piras, Cossi 11, Bullara F. 22, Bullara R. 7, Patrone ne, Moruzzi 18, Kos 9. All. Ardessi

Parziali: 14-20; 38-32; 61-51

 

Condividi "Una gran Lussetti batte la Dinamo" tramite

Altro inNews
Apr 15, 1 settimana fa

La Lussetti chiude la stagione con una sconfitta

Da Megabasket.it – Finisce al quarto posto la Vida Latisana, che nell’ultimo turno di campionato in Serie C Silver Fvg sconfigge la Lussetti Servolana alla “Don Milani” di Altura: è tempo di derby in famiglia per i Palombita, con Pier…

Leggi   Commenti disabilitati
Apr 9, 2 settimane fa

Una gran Lussetti batte la Dinamo

Da Megabasket.it – La Servolana non perdona e, alla “Don Milani”, batte 83 – 72 la Dinamo Gorizia: una partita caratterizzata da assenze in entrambe le formazioni. Per gli isontini, come di consueto, non ci sono Braidot e Fornasari m…

Leggi   Commenti disabilitati
Apr 1, 3 settimane fa

Vittoria in casa della DGM: salvezza raggiunta!

Da Megabasket.it – Partita a senso unico al Carnera di Udine, fra Dgm e Servolana: la truppa di Carlo Finetti, determinata a conquistare i due punti della sicura salvezza, offre una prestazione decisamente di ottimo livello contro la giovane …

Leggi   Commenti disabilitati